Percorsos

Percorsos

Percorsos

Nel comune stesso si possono effettuare numerosi itinerari, questi i principali: 

  • Percorso di “San Antonio de concilleiro” 
  • Percorso “Hoces il Esva”. 
  • Percorso “Cabo de Busto” attraverso Busto dove lungo tutto il percorso potrete godere delle belle scogliere delle nostre coste.

ASTURIAS

ASTURIAS

HOTEL ZABALA si trova in una posizione strategica. Qui, si può rimanere comodamente mentre si visita il resto della regione, pur tornando a dormire per la notte.

 Escursioni che possono essere effettuate:

• Visita ad Oviedo e monumenti romanici San Miguel de Lillo, Santa Maria del Naranco, San Julián de los Prados o la chiesa di Santullano. La città vecchia e la cattedrale.  Il Museo Archeologico delle Asturie, il Museo delle Belle Arti, “Centro de recepción e interpretación del Prerrománico”. l´Universitá, Parco di San Francisco o il Parlamento delle Asturie. 

• Visita a Gijón, dove si trova il Giardino Botanico, l'Acquario, il Palazzo di Revillagigedo, “Elogio al Horizonte” ( lavoro/scultura/monumento di Chillida), la spiaggia di San Lorenzo, La Plaza Mayor, Il quartiere di Cimadevilla, Chiesa di San Pedro o il Parco de “Isabel la Catolica”. 

• Visita alla città di Avilés, dove si trova il Centro Culturale Niemeyer .

• Parco Nazionale di Covadonga , dove si può visitare la Basilica di Covadonga, e salire fino ai laghi. • Riserva Naturale di Muniellos. • Parco Naturale di Somiedo. 

• Villaggi di pescatori come Cudillero, Puerto de Vega (Premio Principe delle Asturie come villaggio esemplare), Viavelez, Castropol, Figueras, Candas, Luanco o Lastres. 

• Musei: Museo della mineria a El Entrego, Museo Etnografico di Grandas de Salime, Museo dell oro di Navelgas, Museo marittimo di Luanco, Museo del Cedro a Nava, Museo del Giurassico nelle Asturie o il Museo Etnografico a Puerto de Vega, dedicato alla vita dell´uomo nel mare, nella campagna e nell'emigrazione. 

• Visita a Taramundi, dove si trova il museo etnografico dei mulini Mazonovo, la casa dell´acqua Bres, centro etnografici Os teixois.

 

Pellegrini

Pellegrini

Hotel_zabala_en_pleno_camino

 

 

 

Siamo sul percorso del Camino de Santiago. Almuña è dove finisce una delle tappe più faticose del percorso che passa attraverso Asturias. E 'il luogo ideale per terminare o iniziare vari percorsi, o per stabilire il luogo base per ulteriori escursioni. Offriamo prezzi speciali per gruppi di pellegrini.

      Se sei Bici-grino, disponiamo di un garage per il deposito di biciclette.

 

VALDES - LUARCA

Il comune di Valdés si trova nella parte occidentale del Principato delle Asturie. Ha tre aree di gran diversità.

A nord l'altopiano costiero con le sue impressionanti scogliere, spiagge e dune , evidenziando le spiagge di Otur, Cueva o Barayo.

A Sud delimita dal comune di montagna Tineo, nel quale si trovano le montagne di “Adrado”, “El Estoupo”, “Buseco” e “Silvallana” e pittoreschi villaggi (Brañas Vaqueiras). La terza zona è costituita dalle valli dell'interno, evidenziando il ”Valle de Paredes”, attraverso le quali solcano molti fiumi, dove abbondano trote e salmoni.

Nel Consiglio di Valdés è inoltre possibile visitare:

• Valle e la parrocchia di Paredes (Premio Principe delle Asturie come villaggio esemplare 2001). 

• Torre Villademoros. Imponente torre costruita nel tardo Medioevo (s. XV) 

• Ovienes: Menhir e la tomba.(monumenti preistorici) 

• Brañas Vaqueiras (Villaggi di montagna). 

• Festa del Matrimonio Vaqueiro ad Aristébano (Ultima Domenica di luglio). 

• Riserva Naturale parziale di Barayo (Spiaggia, estuario e complesso di dune). 

• Chiesa di San Miguel de Trevías. 

• Spiaggia e la Cappella “La Regalina” a Cadavedo. 

• Faro e Capo Busto. 

• Brieves con tipici archi che collegano le case con i granai. 

• Parco della Vita

PLAYAS

PLAYAS

Nel Comune di Valdés si può godere di una ricca varietà di spiagge: di sabbia e di ghiaia, di interesse paesagistico, adatte per il nuoto.

Spiagge di Otur: spiaggia di sabbia, circa 700m. Molto affollata in estate, si accede dal paese di Otur.

Spiagge di Cueva: Spiaggia di sabbia e ghiaia. Qui sfocia il fiume Esva. Molto ampia. Si accede dal Paese di Cueva.

Spiagge di Barayo: spiaggia dichiarata Riserva Parziale Naturale, alla foce del fiume Barayo. É frequentata da naturalisti.

Spiagge di Luarca: Spiagge di sabbia nel medesimo comune di Luarca. É una grande baia riparata da due frangiflutti.

Spiagge di Portizuelo: spiaggia di ghiaia di grande bellezza paesaggistica. Cuna d´ispirazione del Premio Nobel per la Medicina Severo Ochoa.

Spiagge di Tauran: spiaggia di sabbia a 2 km Luarca.. L'ambiente è costituito da un isolotto vicino alla spiaggia, una baia di scogliere, la foce del torrente e la spiaggia stessa, costituiscono un paesaggio bellissimo, ideale per gli escursionisti che preferiscono zone appartate. Bassa frequentazione.

Spiagge di Cadavedo: spiaggia di gran bellezza con forma allungata. Si accede dal paese di Cadavedo.

LUARCA

LUARCA

È la capitale del comune di Valdés, più conosciuta come la “Villa Blanca della Costa Verde”. Si trova alla foce del fiume Negro ed é delimitata dai quartiere costieri di “El Carambal" e “La Pescaderia". É uno dei più importanti porti pescherecci nelle Asturie occidentali. Nel XIII secolo Alfonso X le diede il titolo di “Villa”. Cosa vedere a Luarca: 

• Mesa de Navegantes y Mareantes 

• Cimitero, dove riposano le spoglie del Premio Nobel Severo Ochoa e sua moglie. 

• Cappella della Blanca y del Nazareno. 

• Faro. 

• “Casas de Indianos de Villar”. Sono palazzi costruiti tra la fine del XIX e all'inizio del ventesimo secolo, con il ritorno degli emigrati, per lo più dall´Argentina e da Cuba. 

• I punti di vista di “el Funiar” e di “el Chano”. 

• Chiesa di Santa Eulalia. 

• Quartieri di el Cambaral, la Pescadería o la Carril. 

• “Puente del beso”, (ponte del bacio) e la sua leggenda. 

• Il ritorno delle barche da pesca, e poi l'asta al mercato del pesce. 

• Museo della Calamaro Gigante "CEPESMA" 

• Museo di Severo Ochoa. 

• Palacio del Marqués de Ferrera

 

wifi

Follow Us
Share This